Team Giusy Kart protagonista al Motorsport di S. Domenica Talao

ACI Sport Karting Basilicata-Calabria

motorsport

I piloti della scuderia catanzarese del Team Giusy Kart di Gianmarco Sicilia ripartono in pista con la kermesse del Sunday club Talao, il campionato interregionale ACI Sport Karting Basilicata-Calabria Zona 8.

Nella prima prova svoltasi sul circuito cosentino di S. Domenica di Talaro protagonisti Mirko Fera, Simone Virelli, Giuseppe Sestito e la new entry Antonio Surace.

La performance vincente di Mirko Fera

Il piccolo Mirko Fera, reduce dal 2° posto in campionato nella categoria Entry Level, alla sua prima gara nella categoria 60 Mini internazionale gruppo 3 si adatta facilmente al nuovo materiale e pur avendolo provato solo nel weekend riesce a conquistare il primo posto in prefinale ed il secondo posto in finale con un’ottima performance grazie anche al set up curato da Gianmarco Sicilia e Giuseppe Rotundo.

 

Gli altri piccoli campioni

Nella categoria 125 X30 Junior il Team schiera 2 piloti, Simone Virelli e Giuseppe Sestito.

Simone Virelli, tre volte campione regionale uscente nella categoria 60 Mini seppur alla prima gara in X30 Junior fa bottino pieno, pole position con record della pista, 35”.256, 1° in prefinale e 1° in finale.

Il giovane pilota catanzarese ha così commentato il risultato “E’ stata dura, in questa nuova categoria a cominciare dai giri in pista 29 e con un caldo afoso, ho dovuto lottare con una veterana di questa categoria Miriam Nisticò che è stata velocissima per tutto il week end, ma l’allenamento a cui mi ha sottoposto il  team, il materiale messomi a disposizione ed il set up, mi ha permesso di concludere la gara al primo posto. Devo ringraziare Gianmarco Sicilia, Gianluigi Nicoli, Gennaro Boccuto per avermi permesso di raggiungere questo risultato.”

Un ottimo quarto posto conquistato da Giuseppe Sestito campione regionale uscente di questa categoria che pur non essendo in forma al 100% non ha mai mollato un attimo durante tutta la competizione. Alla fine della ha dichiarato:

Questo lockdown mi ha messo a dura prova, è stato difficile rimettersi in forma spero di essere pronto per la prossima gara, un grazie al team che mi ha supportato per tutta la competizione.”

La new entry del team Antonio Surace partecipando nella categoria 125 Top Driver alla sua prima gara conquista uno splendido 2° posto in entrambe le gare dopo una focosa battaglia con il lucano Cristian Sarli, dichiarando alla fine: “Ho dato tutto e posso ritenermi soddisfatto per il risultato, un grazie al team ed al mio meccanico Andrea Cannistrà”.

 

La soddisfazione del team manager

Può dunque ritenersi soddisfatto il team manager Gianmarco Sicilia che commenta:” Abbiamo svolto un ottimo lavoro ma dobbiamo dare di più, non posso comunque che ringraziare tutti i miei meccanici ed un ringraziamento particolare a Maurizio Virelli  che con il suo lavoro di analisi dati (Telemetria) ci ha spesso indirizzati sulla giusta direzione da seguire per arrivare al top.”

Appuntamento quindi alla prossima prova di campionato che si terrà sulla pista 2 Mari Amato CZ il 4-5-6 Settembre 2020.