Nordic Open Wushu Championship, Calabria protagonista in Svezia

Si è appena svolto a Stoccolma in Svezia in 2nd Nordic Open Wushu Championship, Campionato Internazionale Open di Wushu.

Al grande evento hanno preso parte diverse delegazioni Europee compresa la rappresentativa Nazionale PWKA guidata dal presidente M° W.Lorini, nella quale erano presenti anche gli atleti calabresi guidati dal M° Massimo Scalzo, che ha svolto la doppia funzione di coach della rappresentativa nazionale e di atleta.

Grandi sono stati i risultati dei ragazzi targati IWA Italian Wushu Academy “made in Calabria”,

     

che hanno avuto l’occasione di misurarsi ancora una volta in campo internazionale con atleti di grande valore.

Il Maestro Massimo Scalzo e i suoi allievi, non hanno quindi deluso le aspettative conquistando diverse medaglie i varie categorie:

Medaglia d’Oro per il Maestro Massimo Scalzo nella categoria stili interni XingYi/BaGua/BaJi/Wudang;

Medaglia di Bronzo per l’Istruttore Pasquale Petrelli nella categoria stili tradizionali esterni;

Medaglia d’ Argento per l’Istruttore Krystian Kaczmarki nella categoria stili tradizionali esterni e Medaglia di Bronzo nel Tuishou;

Medaglie d’Argento e di Bronzo per Giuseppe Catanzariti nel Wushu moderno mani nude e armi:

Medaglia d’Argento per Vincenzo Vavalà, allievo della scuola di ViboValentia, nel combattimento Sanda.

Ancora una volta il Wushu dell’Accademia Centrale riesce ad affermarsi a livello internazionale,

a testimonianza del grande valore tecnico, atletico e professionale di tecnici e atleti.

Si erano infatti già imposti all’attenzione internazionale sempre a Stoccolma l’anno scorso gli istruttori Petrelli e Kaczmarky, mentre il Maestro Massimo Scalzo conquistava nel 2016 a Mosca la medaglia d’Oro al campionato europeo Ufficiale Ewuf.

Un chiaro esempio di come l’accademia centrale, rappresenta un eccellenza anche in campo agonistico, oltre che nello studio e nella pratica professionale che và ben oltre la competizione e lo standard popolare di massa.

© Riproduzione riservata.

Fonte