Catanzaro, al ‘Foresta’ una squadra nuova di zecca

Sotto gli occhi attenti del presidente Cosentino e di quasi mille tifosi un Catanzaro nuovo di zecca (eccetto i 4 confermati) ha disputato il primo test della stagione allo stadio “Foresta” di Chiaravalle contro la squadra locale. I giallorossi si sono imposti sull’avversario (militante in Prima Categoria) con 10 reti messe a segno da Moccia, Di Bari, Sarao, Garufi, Caruso e Basrak. Una partita in cui gli uomini di Mister Erra, schierati con un 4-2-3-1, hanno sfoderato grinta e aggressività, accennando anche qualche buono spunto a livello tattico. Nella seconda frazione di gioco il tecnico ha schierato Esposito ed Icardi, Campagna, Longo e il giovane berretti Pagano. Intanto si attende anche l’innesto di qualche nuovo elemento per puntellare il reparto di centrale. Negli ultimi giorni il club giallorosso aveva ufficializzato i nuovi portieri Daniel Leone e Victor De Lucia, l’attaccante Milan Basrak (per tutti un anno di contratto) e il centrocampista Leonardo Longo (contratto biennale). Sempre per la zona nevralgica è giunto sui Tre Colli, legandosi al Catanzaro con un contratto annuale, Rosario Bucolo, centrocampista catanese, classe 1988. Il suo è un ritorno in giallorosso dopo la breve esperienza in C2 nel 2008 (arrivato a gennaio, 8 presenze). Nella lista degli ultimi arrivati compare anche il nome di Joao Francisco Favaro Amaral, brasiliano classe 1992, proviene dal campionato paulista, avendo vestito nelle ultime tre stagioni la maglia del Sao Bernardo. Ha iniziato la sua carriera come centrocampista, per poi ricoprire il ruolo di difensore centrale. Sempre nella scorsa settimana è stato confermato il gradito ritorno, con la formula del prestito con diritto di riscatto e controriscatto da parte del Cesena, società che ne detiene il cartellino, dell’estremo difensore Matteo Grandi che nello scorso campionato ha collezionato 28 presenze con la maglia giallorossa, dimostrando di fare molto bene. Per quanto riguarda il terzino Mirko Esposito, che da giorni si è già aggregato al gruppo e il centrocampista Pietro Baccolo, che si è fatto vedere ieri al “Foresta” in occasione della gara amichevole, si attende ancora l’ufficialità.

Rosita Mercatante

In foto il saluto della squadra ai numerosi tifosi che hanno popolato gli spalti dello stadio “Foresta” di Chiaravalle Centrale