Scomparsa Morricone: era cittadino onorario di Catanzaro

Sindaco Abramo: grave perdita per la musica e la cultura

ennio morricone

Ci ha lasciati il maestro Ennio Morricone, cittadino onorario di Catanzaro. E’ una grave perdita per tutto il mondo della musica e della cultura, di cui il grande compositore e direttore d’orchestra era uno dei più importanti testimoni”.

Lo ha detto in una dichiarazione il sindaco Sergio Abramo.

Il conferimento della cittadinanza onoraria

“Due volte premio Oscar – ha aggiunto Abramo – ha legato il suo nome alle più belle colonne sonore del cinema rappresentando il nome e l’immagine dell’Italia a livello internazionale. Una scomparsa che colpisce da vicino anche la nostra città, che ha avuto l’onore di poter legare il suo nome a quello del maestro in occasione dell’indimenticabile cerimonia per il conferimento della cittadinanza onoraria, oltre che per la trilogia di concerti da lui diretti al Politeama”.

“E’ stato un motivo di grande orgoglio – ha concluso in sindaco – averlo potuto annoverare nel ruolo di presidente onorario della rassegna ‘La grande musica per il cinema’ promossa dalla Fondazione Politeama. Anche Catanzaro non dimenticherà la sua grande lezione di arte e di vita”.

BC