Taverna, riapre il FATA Museum con sala 5D e schermo da 25 metri

Nuova attrazione nella Sila catanzarese

fata_museum

Domani 6 giugno alle ore 10.00 riapre il FATA Museum, in una location d’eccezione limitrofa al Lago del Passante in  Loc. Carbonello, territorio del Comune di Taverna, vicino Villaggio Racise (Catanzaro)

Il Science Center ha una superficie di  oltre 2.500 mq ed è sviluppato su due piani realizzati grazie all’apporto scientifico del ITM-CNR.

La struttura è incentrata sul tema dei quattro elementi naturali: Fuoco, Acqua, Terra, Aria, (“F.A.T.A. Museum”).

Il suo obiettivo è la divulgazione dei contenuti scientifici attraverso un sistema multimediale che accorpa exhibit classici e installazioni innovative di tipo multimediale, tridimensionale e immersivo in un contesto unico, coinvolgente e dal forte impatto emozionale.

Il nucleo sarà la sala 5D, con uno schermo semicircolare di 25 mt in fibra d’argento il più grande d’Europa.

Inoltre l’utilizzo della stereoscopia e della grafica 3D sarà assolutamente centrale e pervasivo permetterà di arricchire i contenuti non solo dal punto di vista emozionale  e della chiarezza.

Orari e modalità di apertura

Il Fata Museum apre dal martedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 16.00,   sabato e domenica dalle ore 10.00 alle ora 18.00. Lunedì giorno di chiusura.

Infine per le disposizioni ministeriali, covid-19, le prenotazioni sono obbligatorie, con l’obbligo di indossare mascherine e guanti.