Soverato, il guerriero Orlando Fratto ha smesso di combattere

LUTTO PER LA MORTE DEL GIOVANE

orlando fratto

Nelle ultime ore si è spento dopo una lunga battaglia contro la malattia il Guerriero Orlando, il giovane 37enne soveratese che ha combattuto da vero fighter contro un sarcoma che lo aveva colpito un paio di anni fa.

La storia del battagliero Orlando commosse tutti, tanto da attivare nel 2018 una straordinaria e spontanea catena umana di solidarietà che ha consentito una raccolta di fondi che permise al giovane di affrontare una serie di delicati e costosi interventi chirurgici eseguiti presso diversi istituti ospedali d’eccellenza newyorkesi.

Viva e forte era la speranza di farcela ma negli ultimi tempi le condizioni di Orlando purtroppo si sono aggravate, già lo scorso mese di marzo il giovane è stato sottoposto ad un intervento per l’amputazione di una gamba.

LA NOSTRA INTERVISTA A DANILO

L’associazione su Facebook che porta il suo nome ricorda Orlando così:

“Ricorderemo per sempre questo giorno….il giorno in cui il nostro guerriero ci ha salutato per sempre. Ma lui oggi non ha perso…ha vinto più e più volte!!!! È andato solo a riposare un po’. Siamo contenti che non sia volato via da solo….ma con migliaia e migliaia di persone accanto oltre noi…la famiglia più grande del mondo! Ancora grazie a tutti per averci donato del tempo con lui!!! Come avrebbe voluto lui…faremo tanto casino e tanti sorrisi!!!
CIAO GUERRIERO, VAI LASSÙ E FAGLI VEDERE CHI SEI!!!!!!!!!!!
TI AMEREMO SEMPRE, OVUNQUE E COMUNQUE.
LA TUA FAMIGLIA”.

Cos’è la morte Orlando? La morte non esiste: “Un breve sonno e ci destiamo eterni. Non vi sarà più morte. E tu, morte, morrai”

Orlando ha vinto, perché pur avendo perso una gamba, oggi ha guadagnato due arti in più: le ali

 

la Redazione di CatanzaroTV si unisce commossa al cordoglio della famiglia Fratto.