Lanciano droga dal finestrino alla vista dei Carabinieri, tre denunce a Catanzaro

Lanciano droga dal finestrino alla vista dei Carabinieri, tre denunce a Catanzaro 2 Giugno 2020 Nella giornata di sabato i militari della stazione di Catanzaro Santa Maria hanno deferito in stato di libertà con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti tre persone, un trentaquattrenne e un 41enne di Taverna ed un 53enne di Albi.

Nel corso di un controllo del territorio nell’area sud della città la pattuglia della stazione di Catanzaro Santa Maria notava l’autovettura con a bordo i tre che, alla vista dei militari, vistosamente rallentava. Decisi quindi a fermarli, imponevano l’alt notando che da uno dei finestrini veniva lanciato fuori un piccolo involucro che, recuperato, è risultato contenere un grammo e mezzo di sostanza stupefacente del tipo cocaina. Si decideva pertanto, in collaborazione con i colleghi della stazione di Taverna di procedere alle perquisizioni domiciliari delle tre persone che permettevano di rinvenire nel complesso due bilancini di precisione, 4 piantine di marijuana, un grammo e mezzo della medesima sostanza e diversi semi. Viste le modalità ed i quantitativi si procedeva al deferimento in stato di libertà di tutti e tre soggetti all’autorità giudiziaria di Catanzaro.
Redazione Calabria 7

   © Riproduzione riservata. Condividi

Fonte