Lamezia Terme: custodia cautelare in carcere per Roberto Marici

lamezia terme roberto marici

Nella serata di ieri gli Agenti del Commissariato di P.S. di Lamezia Terme hanno arrestato e condotto in carcere Marici Roberto di anni 48, in esecuzione dell’ordinanza della Sezione G.I.P. del Tribunale di Catania.

Il provvedimento è stato disposto a seguito della condotta del Marici, che già sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso una Comunità terapeutica lametina, agli inizi di giugno era stato arrestato dalla Polizia di Stato in flagranza di reato per evasione, mentre si accingeva a salire su un treno diretto in Sicilia sua regione di residenza.

Così, ieri, i poliziotti si sono recati nella suddetta Comunità traendo in arresto il Marici, notificandogli l’ordinanza della sostituzione della misura degli arresti domiciliari con quella più grave della custodia cautelare in carcere.

L’uomo è stato condotto negli Uffici del Commissariato e, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Siano in Catanzaro.

Redazione Catanzaro 7