Incidente nel Vibonese, ex calciatore muore dopo un mese all’ospedale di Catanzaro

E’ morto all’ospedale di Catanzaro per le gravi ferite riportate nell’incidente dello scorso 11 novembre, Gianluca Chiarello, ex calciatore di 40 anni.

L’uomo era stato coinvolto nel terribile sinistro avvenuto il mese scorso sulla strada provinciale 77, tra San Costantino Calabro e Francica, in provincia di Vibo Valentia. L’incidente aveva provocato il decesso di un altro degli occupanti della Renault Clio, che si era ribaltata per cause in corso di accertamento.

Chiarello, alla guida dell’auto, non ce l’ha fatta dopo un mese di rianimazione. Lo stesso, in passato, era stato un forte calciatore del Filandari.

     

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Fonte