Girava con un paio di forbici in mano all’Umg, fermato dalla Polizia

Un uomo è stato avvistato mentre si aggirava per i corridoi del dipartimento di Medicina e Chirurgia dell’Umg a Catanzaro con camice bianco e forbice in mano.

Si sarebbe presentato con un camice da medico e un paio di forbici in mano all’Università Magna Grecia. All’interno della stessa però, raggiunto il primo piano, qualunque fosse il suo intento, è stato circondato e fermato da poliziotti armati di manganello scongiurando possibili minacce. Si è quindi consegnato senza reagire per gli accertamenti di rito. Avvistamenti precedenti dell’uomo sarebbero stati già segnalati nei giorni scorsi dagli studenti. L’uomo di mezza età si aggirava tra le aule e i corridoi dell’Ateneo, con atteggiamenti del tutto sospetti. Stando a quanto riferito dagli studenti, avrebbe anche infastidito alcune studentesse. Sarebbe intervenuta anche la vigilanza interna dell’università e i volontari dell’associazione nazionale Carabinieri, prima dell’arrivo delle forze dell’ordine. (And. Mar.)

Redazione Calabria 7

      © Riproduzione riservata.

Fonte