Diciannovenne muore al Pugliese di Catanzaro, autopsia per accertare verità

E’ stata avviata un’inchiesta dopo la morte di un giovane di 19 anni, G. F. E., deceduto nella notte tra venerdì e sabato a Catanzaro, fatto raccontato ieri in esclusiva da Calabria 7 (LEGGI LA NOTIZIA).

Era ricoverato al Pugliese da alcuni giorni, finché il suo quadro clinico si è complicato fino al sopraggiungere della morte.

 

I funerali del ragazzo, residente a Lido, erano stati organizzati e fissati per ieri pomeriggio, ma sono stati rinviati dopo che è scattata la denuncia dei familiari.

Sarebbe stata verosimilmente la mamma a denunciare il presunto caso di malasanità ai carabinieri e dalla denuncia è partita l’inchiesta. Sul giovane sarà effettuata l’autopsia, probabilmente martedì, che servirà a chiarire il quadro della situazione. La famiglia ha affidato l’incarico legale all’avvocato Francesco Gigliotti.

Nei prossimi giorni, dopo l’esame autoptico, sarà valutata la possibilità di procedere contro eventuali responsabili.

A.M.

Fonte