Denunce nel Catanzarese, giovane ingerisce ovulo cocaina

cocaina

Denunciate due persone per spaccio di sostanze stupefacenti nel corso di una serie di controlli effettuati dai carabinieri della Compagnia di Girifalco.

I militari hanno effettuato una serie di perquisizioni in abitazioni di Acconia di Curinga e Lamezia Terme, supportati da unità cinofila dello Squadrone eliportato Cacciatori Calabria di Vibo Valentia.

Un lametino di 21 anni, in particolare, davanti ai controlli dei militari ha ingerito un involucro di plastica termosaldata, contenente circa 3 grammi di cocaina. L’involucro estratto integro per via endoscopica da personale medico dell’ospedale civile di Lamezia. Mentre il giovane denunciato anche per il possesso di tre grammi di marijuana.

La seconda denuncia è scattata nei confronti di un trentaduenne curinghese. Quest’ultimo trovato in possesso di circa 34 grammi di marijuana, suddivisi in più barattoli ed un bilancino di precisione nascosti in casa.