Catanzaro, lavori giunta: ok ticket impianti sportivi e lavori straordinari depuratore

C’è il via libera della giunta comunale alla conferma dei ticket sull’utilizzo degli impianti sportivi, del servizio di refezione e di trasporto scolastici: anche nel 2020 non ci saranno aumenti rispetto all’anno precedente.

La decisione dell’esecutivo è arrivata con l’approvazione di due differenti delibere elaborate dal settore Pubblica istruzione e Sport diretto da Giuseppe Arnò. Una relazionata dall’assessore Domenico Cavallaro, e prevede la conferma delle tariffe già valide per il 2019 negli impianti sportivi di proprietà comunale suddivisi fra campi di calcio in terra battuta e in erba sintetica, palazzetti dello sport, palestre scolastiche e stadio “Ceravolo”. E in base alle varie tipologie di attività/manifestazioni sportive (allenamenti o partite, quindi scolastiche, giovanili e femminili, dilettantistiche, amatoriali e professionistiche).

L’altra, relazionata dall’assessore Concetta Carrozza, riguarda la conferma delle tariffe già valide nel 2019 per il servizio di trasporto scolastico degli alunni della scuola primaria e di quelli della scuola secondaria di primo grado (in base alle diverse fasce di reddito ISEE); e per il servizio mensa. Sancita, ancora, su pratica preparata dal settore Polizia municipale, la ripartizione per il 2020 delle quote dei proventi delle sanzioni amministrative pecuniarie per le violazioni previste dal Codice della strada. Semaforo verde, infine, all’approvazione dell’elenco definitivo per l’aggiornamento del Catasto incendi: la delibera è stata predisposta dal settore Igiene ambientale, diretto da Bruno Gualtieri, e relazionata dall’assessore Cavallaro.

      Ok a seconda fase lavori manutenzione straordinaria depuratore.

I lavori di manutenzione straordinaria dell’impianto di depurazione tra le altre pratiche approvate dalla giunta, presieduta dal sindaco Abramo. Su proposta del settore gestione del territorio, relazionata dall’assessore Franco Longo, l’esecutivo ha infatti dato il via libera al progetto relativo alla seconda fase degli interventi che riguardano la struttura in località Verghello.

Su proposta del settore Grandi opere, diretto da Giovanni Laganà, illustrata dall’assessore Longo, è stato dato l’ok allo schema di contratto di comodato d’uso gratuito tra il Comune di Catanzaro ed il Comitato Regionale Calabria della Lega nazionale dilettanti per una struttura metallica di proprietà comunale da ubicare presso il Centro di formazione federale FIGC come struttura portante degli spogliatoi a servizio dei campi di calcio. L’esecutivo ha approvato, inoltre, su proposta del settore patrimonio, diretto da Andrea Adelchi Ottaviano, ascoltata la relazione dell’assessore Ivan Cardamone, l’elenco dei beni immobili di proprietà comunale, non strumentali all’esercizio delle funzioni istituzionali, suscettibili di valorizzazione ovvero di dismissione, da inserire nel piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari 2020/2022.

Sempre su proposta dello stesso settore, varata la concessione in comodato d’uso gratuito temporaneo di una parte dei locali comunali, siti in via Orti nel quartiere Gagliano, alla parrocchia Santa Maria Assunta.

Su proposta dell’Unità di progetto Autorità Urbana Por 2014/2020, diretto da Antonio De Marco, approvato il progetto “Calmes-Catanzaro logistica merci sostenibile” da presentare alla Regione Calabria per l’avviso City logistics 2019. Via libera – su proposta del settore urbanistica, diretto da Giuseppe Lonetti, relazionata dall’assessore Modestina Migliaccio Santacroce – anche alla presa d’atto della richiesta di rinuncia del Piano attuativo in località Pontepiccolo approvato con delibera di Consiglio comunale del 15 novembre 2011.

Su proposta del settore bilancio, diretto da Pasquale Costantino, varato il rinnovo del contratto con la Banca Monte dei Paschi di Siena per la gestione del servizio di tesoreria comunale per il periodo dall’1 gennaio 2020 al 31 dicembre 2024. Su proposta del settore cultura, diretto da Antonino Ferraiolo, illustrata da Antonino Ferraiolo, approvato il progetto “Saverio Rotundo. 80 anni di arte dell’abbandono. Ready-made” con cui il Comune partecipa all’avviso pubblico della Regione inerente contributi ad attività culturali per celebrazioni e anniversari. Ok anche alla compartecipazione all’evento “PNSD on the road: sperimentazione selfie – equipe formativa territoriale” previsto presso l’Auditorium Casalinuovo il prossimo 28 novembre. Infine, la giunta ha varato tre delibere concernenti contenzioso predisposte dal settore avvocatura, diretto da Saverio Molica, e illustrate dall’assessore Danilo Russo.

© Riproduzione riservata.

Fonte