Buona musica, tanti amici ed ottimi drink: è tornato Byblos Cafè

al_capone

(PUBBLIREDAZIONALE) Un piacevole sottofondo musicale arriva dai vinili del dj set mentre gli occhi dei collaboratori tradiscono un sorriso di sincero compiacimento, sebbene coperto dalle mascherine.

Ai tavolini, distanziati fra loro, gruppetti di giovani assaggiano gli sfiziosi piattini guarniti, sorseggiando i loro drink.

Solo il barman mantiene lo sguardo serio e concentrato sullo shaker che sta per agitare.

Si chiama Alessio Anastasio ed è uno tra i più bravi ed esperti, preparato ed appassionato.

Precisi ingredienti, poi il ghiaccio e persino una fettina di arancia disidratata. Ecco pronto un ottimo Al Capone che sarà accompagnato da un mini-tagliere. Un gustoso ed appagante apericena, arricchito da qualche indispensabile convenevole. Tipico degli ambienti che ti fanno stare bene.

Un giovane professionista – sempre a distanza regolamentare- accenna una piacevole conversazione con le interessanti nozioni storiche che accompagnano ogni cocktail.

Arrivano alcuni ragazzi ad occupare uno dei tavolini del dehor che si affaccia sulla strada principale. Altri sono seduti ai divanetti interni. C’è ancora la luce del giorno, si fanno le ‘prove’ per accogliere i gruppi che arriveranno in serata.

Nel tardo pomeriggio del primo giugno, nel quartiere Lido di Catanzaro, torna a palpitare il cuore di un moderno bar-lounge.

Il Byblos Cafè ha riaperto i battenti. Con mascherine e guanti, gel e distanze fisse.

In ogni caso …tutta un’altra storia.

 

 

 

ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA