Bonifica straordinaria ai quartieri Pistoia e Aranceto: istituita task force

bonifica aranceto pistoia

“Le istituzioni del territorio non lascino soli il sindaco Abramo e la task force che ha appositamente istituito per la bonifica straordinaria nei quartieri Pistoia e Aranceto”.

Lo ha detto il presidente della commissione consiliare all’Ambiente, Eugenio Riccio, che ieri ha eseguito, insieme ai componenti dell’organismo comunale, un sopralluogo nelle aree oggetto delle operazioni di pulizia, diserbo e bonifica predisposte dal primo cittadino.

“Con le verifiche sul campo – continua Riccio – ci siamo resi conto dell’immensa mole di lavoro che la task force voluta dal sindaco ha davanti.

I primi giorni di intervento stanno centrando un primo obiettivo, ma non abbiamo potuto fare a meno di condividere, tutti quanti, che accanto a questa azione dell’apparato comunale ci sia un coinvolgimento più diretto da parte di tutte le altre istituzioni interessate nelle dinamiche di governo del territorio”.

Riccio ha aggiunto: “Credo, e con me hanno espresso il loro assenso tutti i consiglieri presenti al sopralluogo, che sarebbe fondamentale un coordinamento diretto da parte della Prefettura, meglio ancora attraverso un intervento in prima persona del nuovo prefetto, Maria Teresa Cucinotta, delle Forze dell’Ordine, dell’Aterp e dell’assessorato regionale all’Ambiente, interlocutore che, attraverso il delegato della presidente Santelli, Sergio De Caprio, ha già dimostrato di voler collaborare per risolvere i problemi.

Questi ultimi, è bene ricordarlo, non riguardano solo il settore ambientale, ma comprendono questioni di igiene e ordine pubblici, sicurezza, gestione del territorio, lotta alla criminalità.

Per questo motivo – ha concluso Riccio -, ritengo fondamentale che l’amministrazione Abramo venga affiancata, a partire dalla Prefettura, da tutti quei soggetti istituzionali chiamati a garantire la presenza dello Stato”.

Redazione Catanzaro 7